Laboratorio Multiculturale

Il Centro Interculturale svolge un'azione attenta e capillare nel contesto territoriale di Viareggio per favorire ed accompagnare i processi di interazione tra comunità autoctone e i nuovi cittadini, valorizzando le diversità, suscitando la cooperazione, attivando forme di partecipazione dei cittadini stranieri alla vita socio-culturale della nostra città.

L'associazione ha messo in atto un progetto di mediazione culturale all'interno della Casa Circondariale di Lucca nel 2008, con lo scopo di stabilire un dialogo umano e culturale con detenuti immigrati ed anche italiani, in modo da fornire le informazioni per risolvere alcuni loro problemi. Nel corso di questi anni sono stati effettuati numerosi colloqui con detenuti italiani e immigrati provenienti dal Nord Africa e dall'Europa dell'Est e in molti casi sono stati stabiliti i contatti con le famiglie di origine e dove è necessario, l'associazione ha fornito un sostegno alla famiglia presente sul territorio.

In alcuni casi, è stata offerta la disponibilità ad accogliere i detenuti, italiani ed immigrati in un percorso di reinserimento sociale, assegnando loro le mansioni di volontariato, come la manutenzione del parco "La Fenice" sito nel q.re Varignano. L'associazione ha dato vita ad un vero laboratorio interculturale che ha prodotto una pièce teatrale "A cena con Layla" presentata alla Villa Borbone a fine Agosto 2014.

A cena con Layla



Libro vivente



Altri progetti del Laboratorio Multiculturale